Curriculum

CURRICULUM

MANOLO BENVENUTI

Dott. in Architettura

Attività professionale

  • Progettazione interni ed esterni
  • Progettazione di spazi commerciali e stand
  • Installazioni artistiche
  • Sculture e pezzi unici
  • Reuse design
  • Arte ambientale
  • Workshop
  • Percorsi di progettazione partecipata
  • Percorsi di educazione ambientale

 

Note Biografiche

Nato nel 1975, vive e lavora a Santarcangelo di Romagna. Laureato nel 2007 presso la Facoltà di Architettura di Firenze, indirizzo Urbanistico e Pianificazione Territoriale.

Dal 2003 il suo lavoro si divide tra progettazione di spazi, installazioni artistiche, arte ambientale, reuse design , e workshop. Sostanzialmente si forma come autodidatta, coltivando svariate esperienze in totale autonomia rispetto ai percorsi formativi accademici. E’ un progettista che opera con approccio sostenibile e creativo, progettando e realizzando pezzi unici e allestimenti scenografici.

Benvenuti è un designer che opera nel riuso da diversi anni. Ha realizzato le opere più eterogenee, sempre perseguendo l’obiettivo di ridurre al minimo gli impatti ambientali e costantemente indagando le potenzialità espressive degli scarti, per reimpiegarli in opere architettoniche e di design.

Si occupa di progetti indirizzati ai bambini in collaborazione con scuole e privati, progettando spazi, installazioni artistiche, laboratori creativi e laboratori di educazione ambientale a loro dedicati.

Fin dall’inizio la sua esperienza spesso si apre al pubblico attraverso workshops (molti dei quali per la realizzazione delle sue opere) che diventano veri e propri motori sociali.

I suoi committenti sono enti pubblici, associazioni, cooperative, collettivi artistici e privati.

 

Tra i principali lavori:

Collaborazioni.

Dal 2013 collabora come scenografo con Zeranta Edutainment con cui ha realizzato allestimenti per eventi aziendali di Coop Adriatica e Telecom; nel 2016 l’allestimento scenografico per il Piano Nazionale della Scuola Digitale (evento del MIUR) presso la Reggia di Caserta.

Dal 2014 collabora con le cooperative Mani Tese Rimini per progetti di educazione ambientale e percorsi di progettazione partecipata, con la quale nel 2016 ha creato un percorso formativo e partecipativo condotto con le classi quarte della scuola primaria Pascucci di Santarcangelo di R., finalizzato alla riqualificazione di un’area urbana da trasformare in uno spazio per bambini e progettato dai bambini.

 

Installazioni artistiche: ha partecipato varie edizioni del Festival del Teatro di Santarcangelo di R.; Ambientarti 2008, installazione presso l’Orto Botanico Università della Tuscia, Viterbo; progetto “Itinerari dei Sensi”, 2008, percorso di Arte Ambientale nella Riserva Naturale di Onferno, RN; tra gli ideatori e coautore del progetto “Installazioni Luminose d’Artista”, allestite dal 2009 nel Comune di Santarcangelo di R. durante “Econatale”; Fabbrica Europa 2011, installazione all’Ex Stazione Leopolda Firenze, in collaborazione con IED Firenze; installazione urbana “Un Giardino che Sogna”, inaugurazione UGF Banca Bologna, 2011, in collaborazione con Accademia di Belle Arti; designer selezionato presso la Fiera dell’arredamento di Bolzano 2014; artista selezionato per il progetto Red Bull Recycle edizioni 2014-2015; “Invasori”, opera selezionata per il progetto Europeo Ecoadria – Fishermen 2015, Comune di Bellaria Igea Marina (RN).

 

Spazi commerciali e stand: Progettazione stand Provincia di Rimini, fiera Ecomondo edizioni 2006-2007, Rimini; stand mostra Ecofatto, fiera Ecomondo edizioni 2007-2008; progetto aree espositive Ambiente Festival edizioni 2009-2010, Rimini; progetto aree espositive, Biennale Internazionale d’Arte Fabbrile 2013, Stia (AR); ITI abbigliamento donna, Bologna 2016; NYM Market, abbigliamento donna, Stoccarda 2106.

 

Residenze artistiche: coautore dell’ installazione interattiva, “L’Acqua è di tutti”, realizzata durante una residenza artistica nella città di Perigueux (Francia) e esposta dal 2011 in varie città Italiane ed Europee; nel 2016 invitato per una residenza artistica dal comune di Dubrovnik (Croazia) per la realizzazione di una installazione luminosa presso gli spazi espositivi Lazareti.

Workshop sul riutilizzo creativo di materiali di scarto. Principali collaborazioni: IED (Istituto Europeo del Design) di Firenze, la Facoltà di Architettura di Roma, l’Accademia di Belle Arti di Bologna e in molte Scuole primarie e secondarie del territorio Riminese, Anthea Rimini, Lega Coop Rimini, Legambiente e GAL Val d’Agri Basilicata, Remida Bologna, Banca Malatestiana Rimini,  Formula Servizi alle Persone ONLUS

 

 

 

Annunci